venerdì 30 ottobre 2020
27.09.2011 - Marco Risi

Apricale, perchè via Garibaldi è ancora chiusa? Se lo chiedono in molti

Apricale- Il 15 Dicembre 2008 non verrà certamente dimenticato ad Apricale quella mattina una palazzina è crollata in via Garibaldi per fortuna senza causare vittime. Oggi a quasi tre anni dai fatti la zona è ancora posta sotto sequestro in molti si chiedono perchè e quanto durerà questa stuazione di disagio.

Circa tre anni fa Ermanno Piccinini è sopravvissuto per pura fortuna al crollo della sua abitazione ad Apricale. Era il 15 Dicembre  2008 quando uscito di casa da pochi minuti per recarsi al lavoro, l' abitazione di Piccinini crollò su via Garibaldi nel centro storico del  paese. Da allora sono passati circa tre anni, ma la zona del crollo è ancora sotto sequestro delle autorità nulla è stato fatto se non la rimozione delle macerie.

Via Garibaldi ad Apricale rappresenta un importante via di traffico (pedonale) alternativa ai carugi piu irti. Si domandano in molti perchè da quel giorno non è stato fatto più nulla perchè dicono gli abitanti ed i turisti "Capiamo la neccessita di indagini ma tre diciamo tre anni senza intervenire, perchè non mettono in sicurezza la strada e la riaprono per noi Via Garibaldi rappresenta una alternativa importante  per il trasporto e il raggiungimento delle nostre abitazioni.

In effetti non si capisce perchè dal 15 Dicembre 2008 non si sia fatto alcun intervento ma sopratutto perchè non si diano risposte agli interrogativi degli abitanti che vorrebbero sapere quando potranno avere di nuovo aperta l' importante arteria pedonale.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo