domenica 21 ottobre 2018
27.12.2011 - Andrea Di Blasio

Emergenza cinghiali in provincia di Imperia, che fare?

L'impegno dell'amministrazione provinciale

Le zone collinari di tutto il territorio della provincia di Imperia sono, per cosi dire, flagellate dai cinghiali, enormi bestioni che devastano le campagne alla ricerca di cibo. Sono ormai anni che questo problema si presenta e l'unica arma per i coltivatori è aspettare la stagione della caccia, in modo che i cacciatori, durante la stagione ad hoc, eliminino un po' di bestie. L'amministrazione provinciale sta correndo ai ripari, infatti è allo studio una mappatura dei territori più 'devastati' dalle orde barbariche dei cinghiali, sicchè si potrà intervenire con battute di caccia in modo da evitare ulteriori danni.A tal proposito sempre la provincia ha posticipato la chiusura della stagione venatoria; infatti sarà possibile cacciare anche mercoledi 4 gennaio e domenica 8 gennaio 2012 perchè il numero di capi abbattuti entro la fine dell'anno sarà ben inferiore al contingente massimo di cinghiali abbattibili.

Ma il sostegno della provincia non finisce certo qui, infatti giorni fa sono stati deliberati 46mila euro per prevenire i danni provocati dai cinghiali. L'assessore Bellotti ha spiegato infatti: "Rispetto agli anni scorsi, le domande dei contributi possono essere presentate dal 15 dicembre e sino al 15 febbraio, e non più quindi per un solo mese. Inoltre dal 2012 rimborseremo il 70% e non più il 60% delle spese sostenute per l'acquisto del materiale delle recinzioni metalliche. Tutto ciò perché il nostro impegno è quello di privilegiare gli interventi di prevenzione anziché intervenire quando il danno è già avvenuto, secondo il motto "prevenire è meglio che curare"."

E conclude: "Il provvedimento si inquadra dunque in un più ampio contesto di attività che mirano alla prevenzione delle problematiche relative all'attività degli agricoltori, una strategia che è stato formulata e condivisa di concerto con le associazioni delle varie categorie coinvolte, che ringrazio per l'apporto e il fattivo contributo dimostrati".

Nel file sottostante il regolamento per l'anno venatorio 2011/2012 per la caccia al cinghiale e alcune immagini di scavi di terreno e muri buttati giù dal peloso animale.

Files:
cinghiale modalita 2011 defin66 K
 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo