lunedì 23 luglio 2018
11.07.2012 - Giuseppe Picchianti

Storia, Folklore, leggende e misteri irrisolti: Autunnonero Ghost Tour

Sabato 14 e sabato 21 è possibile prenotare il proprio viaggio alla scoperta del lato magico e oscuro di uno dei luoghi più soprannaturali d’Europa: il suggestivo borgo medioevale di Triora

Grande successo per Autunnonero Ghost Tour Triora, che prosegue a grande richiesta con gli ultimi due appuntamenti del mese di luglio. L'iniziativa promossa dall’Associazione Culturale Autunnonero, ogni sabato porta appassionati e semplici curiosi di storia e folklore, sulle tracce di antiche leggende e misteri irrisolti legati alla storia della città teatro del più famoso processo alle streghe della storia italiana e da molti considerata italiana, benché le sue vicende siano molto più antiche di quelle della città del New England. Un percorso a piedi nei vicoli stretti e bui del centro storico, che conduce i visitatori alla scoperta di chiese, conventi, cimiteri e rovine di antichi palazzi permeate da storie di morte, guerra e sofferenza, toccando i luoghi che hanno segnato le vicende inquisitoriali del processo.

Grazie a manifestazioni come queste si può scoprire che è della metà del ‘500 la prima manifestazione di peste bubbonica in Europa. In poco tempo si estese all'Italia e poi alla Francia e alla Provenza, da cui penetrò nelle valli del Ponente ligure. Con le pestilenze, riapparvero a Triora gli “scioatoi”, becchini in camice nero che portavano i morti in grandi fosse comuni presso la chiesa di San Pietro. Questo e molto altro nel Ghost Tour del 14 luglio.

Di seguito tutte le informazioni necessarie per prendere parte alle manifestazioni nel borgo di Triora:

Orario: ogni sabato alle 22,30 (partenza unica)
Durata: 70 min. circa
Partenza: Palazzo del Comune, Corso Italia 9, Triora
Biglietti: intero 10 euro / ridotto 5 euro (ragazzi 6-13 anni e adulti oltre i 65 anni) / gruppi min. 15 pax 8 euro, acquistabili su Info:www.autunnonero.com

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo