martedì 10 dicembre 2019
27.08.2011 - Redazione(m.r)

Diano Marina arriva Bossi presidio di Forza Nuova

Diano Marina- Presidio di Forza Nuova in occasione dell'arrivo del leader della Lega Nord Umberto Bossi. Forza Nuova, chiede a gran voce le dimissioni del Ministro Maroni e dell’Assessore regionale Rambaudi, che mettono ogni giorno in pericolo i cittadini liguri con il continuo arrivo di clandestini nord africani.

La segreteria provinciale di Forza Nuova in seguito alle dichiarazioni rilasciate dal Ministro dell’Interno Maroni al Meeting di Rimini in tema d’immigrazione ( “ sono arrivate sulle nostre coste 80 mila persone in 10 anni, nel 2011 invece ne sono sbarcate 57 mila”), comunica che organizzerà un presidio di protesta in occasione della visita del Segretario Nazionale della Lega Nord Umberto Bossi, oggi 27 agosto a Diano Marina.

La politica fallimentare del Governo, e della Lega in particolare, anche in tema di immigrazione è sotto gli occhi di tutti: miliardi spesi per finti profughi, degrado nelle città, spaccio di droga, violenze e stupri, il ritorno di malattie come la tbc sono i risultati di questa immigrazione forzata.

Forza Nuova, chiede a gran voce le dimissioni del Ministro Maroni e dell’Assessore regionale Rambaudi, che mettono ogni giorno in pericolo i cittadini liguri con il continuo arrivo di clandestini nord africani, e la fine dell’immigrazione che non è per niente un’utopia ma è ciò che sta avvenendo nell’Europa dell’est e nella più vicina Malta.

Forza Nuova Imperia


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo