mercoledì 18 settembre 2019
08.03.2012 - redazione

Intervento di M. Scajola in Regione sul trasporto pubblico locale

“Se la Giunta Burlando non procederà alla ripartizione delle risorse a rischio il servizio su tutto il territorio regionale” comunicato stampa

 

“La Regione Liguria non ha ancora stabilito la ripartizione delle risorse che assegnerà alle Aziende di Trasporto Pubblico Locale necessarie per gestire il servizio nelle diverse province liguri. La situazione si sta aggravando di giorno in giorno e rischia di bloccare nelle prossime settimane il servizio”. Lo fa sapere il consigliere regionale del Pdl Marco Scajola che prosegue: “Sono molto preoccupato, la Giunta regionale ha il dovere di dare delle risposte precise e nei tempi più celeri possibili. Questa situazione di poca chiarezza sta rischiando di mettere in ginocchio gli operatori del settore che in questo modo non hanno la possibilità di programmare ed organizzare il trasporto sul territorio”.

L’esponente del Pdl infatti denuncia “Non si può pensare di attendere oltre, il tergiversare dell’amministrazione regionale su questa importante questione potrebbe portare a gravi disservizi e questo sarebbe un fatto devastante per i cittadini”.

“Efficienza e lungimiranza – prosegue il consigliere regionale del Pdl - sono gli ingredienti della ricetta che potrebbe consentire alle aziende ed ai lavoratori del trasporto pubblico locale di fronteggiare la crisi che già così impone enormi sacrifici: il caro gasolio, l’aumentare dei costi assicurativi, il taglio delle risorse da parte della Regione stanno già mettendo in serie difficoltà gli operatori del settore. In ballo non ci sono solo i fatturati delle imprese ed i disagi fisiologici che incideranno sull’utenza, ma anche i posti di lavoro del personale. L’incertezza e la poca chiarezza da parte della Giunta regionale aggrava la situazione, questo è inaccettabile”.”.

Scajola conclude e lancia un appello: “è fondamentale un intervento immediato. Il momento è già difficile, i cittadini si trovano a dover fronteggiare quotidianamente molte problematicità. La Regione ha il dovere di agire per garantire il diritto alla mobilità, e lo deve fare attraverso l’emanazione di un atto che è esclusivamente di sua competenza: la garanzia sulle risorse finanziarie a favore delle aziende di trasporto pubblico locale è un fatto strategico se si vuole continuare ad assicurare lo stipendio ai dipendenti ed organizzare il servizio sul territorio” .

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo