martedì 12 novembre 2019
28.02.2012 - redazione

Regione: Interrogazione di Scajola sugli impedimenti degli amministratori locali a incontrare dirigenti della Regione

Oggi in Consiglio Regionale è stata discussa l'interrogazione di Marco Scajola che impegna Burlando a monitorare che la Regione sia sempre a disposzione degli amministratori locali. Comunicato stampa

 

Discussa questa mattina in aula l'interrogazione del Consigliere Regionale del Pdl Marco Scajola sull'impedimento che alcuni amministratori di enti locali avrebbero trovato nella possibilità di incontrare funzionari e dirigenti della regione su questioni riguardanti il proprio territorio. Alla questione ha risposto direttamente il Presidente Burlando negando l'esistenza del problema e rassicurando che in questo senso non vi è alcuno ostacolo.

“Le parole di Burlando – fa sapere Marco Scajola - mi hanno rassicurato, comunque continuerò a monitorare la questione ed a verificare che episodi di questa valenza non accadano più. A me risulta che quanto portato all'attenzione questa mattina del consiglio regionale sia stato subito da alcuni amministratori e questo non mi sembra giusto, tanto più in un momento di grave crisi e difficoltà ad amministrare la cosa pubblica”.

Secondo l'esponente del Popolo della Libertà infatti“Amministrare i comuni, piccoli o grandi che siano è ad oggi una missione estremamente impegnativa, anche a causa della burocrazia che è ancora forte nelle istituzioni. L'ente regionale deve essere a completa disposizione degli amministratori locali, i sindaci, hanno il diritto di approfondire le questioni che hanno ripercussioni sulla vita dei cittadini visto che la loro è una responsabilità diretta”.

“Ho voluto segnalare questa problematica al Presidente della Regione Claudio Burlando per poter avere la massima garanzia dell'operare da parte dell'ente regione al servizio, con la totale trasparenza e disponibilità, dei cittadini”, conclude Marco Scajola.

 



Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo