lunedì 27 maggio 2019
18.09.2012 - REDAZIONE

Regione: M. Scajola discute interrogazione sulla Protezione Civile

“Pedaggio autostradale gratuito e riorganizzazione delle visite mediche obbligatorie. Due buone notizie ma bisogna lavorare ancora per migliorare le condizioni in cui operano i volontari”.

Sull'Autostrada dei Fiori attivazione di un progetto di sperimentale per consentire ai Volontari di Protezione civile di non pagare il pedaggio e riorganizzazione sul territorio dell'imperiese del sistema di  visite mediche obbligatorie alle quali gli operatori devono sottoporsi. Queste le due novità importanti emerse questa mattina durante la discussione sull'interrogazione presentata dal consigliere regionale del Pdl Marco Scajola sul sistema di Protezione civile di Imperia.

L'esponente del Pdl, al quale ha risposto in aula l'Assessore Barbagallo, si dichiara parzialmente soddisfatto ed aggiunge: “Vi è la necessità di lavorare ancora u questo strategico settore. Ho chiesto infatti anche spiegazioni relativamente al pagamento delle polizze assicurative degli automezzi,  pagamento che oggi è a carico delle squadre di Protezione Civile del  territorio e rispetto al quale io stesso avevo presentato una proposta di studio relativamente all'attivazione di convenzioni per consentire un rispermio su queste polizze.  Inoltre ho voluto porre l'accento sulla  eventualità di ampliamento del numero di volontari che possono partecipare ai corsi di anticendio boschivo. Quest'ultimo aspetto, particolarmente importante, visto che oggi sono sempre di più i volontari AIB che intervengono sui luoghi dell'emergenza quando scoppia un incendio”.

“Purtroppo su queste due questioni siamo lontani da una soluzione e vi è ancora la forte necessità di lavorare per cercare di individuare un iter che consenta di non gravare sulle casse della Regione e tantomeno su quelle dei volontari che già impiegano tanto del loro tempo libero, sottraendolo spesso a famiglie e lavoro, per garantire servizi fondamentali ed indispensabili per la nostra comunità”.

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo