sabato 26 settembre 2020
18.06.2012 - Alessandro Giacobbe

Pallapugno: Vendone ancora in testa al girone A della C1.

Una magica avventura quella che finora contraddistingue il cammino di Giovanni Ranoisio, Davide e Claudio Somà, Roberto Novaro, Manuel Basso, Cesare Barbera, con Alessandro Giacobbe di rincalzo.

La guida tecnica Giovanni Poggio è contento, il presidente Giuseppe Basso e l’assistente di campo Andrea Bronda si godono il primato come tutto un paese che ritrova le sue radici e una particolare visibilità. Due sono le ultime vittorie del Vendone griffato Piccardo & Savoré, Lampogas e Tecnogas. Tutte preziose. Nella prima di ritorno a Vendone è di scena la Caragliese del campioncino Enrico Panero. Questi scaglia la palla a livelli siderali, gioca bene sul campo ligure la palla al largo, costringendo Ranoisio a ribattere sulla diagonale, dove si apposta a chiudere Aime, quando Tomatis controlla il lungo linea. Sostanziale pareggio di forze al primo tempo, poi Ranoisio e soci mettono il turbo “grigliando” la battuta sempre di più, superando il terzino mancino Tomatis e mettendo in luce un gioco tambureggiante. Brilla Claudio Somà, che sta giocando da terzino al muro in modo sublime. È vittoria per 11-6. Siccome l’appetito vien mangiando e ben lo sanno le potenti mascelle vendonasche, ecco che la storia si ripete nella seconda di ritorno sul non facile campo di Gottasecca. Questa volta Vendone si impone per 11-9 in un campo dove Mandrile e il monumentale Manfredi renderanno la vita dura a tutti. Una partita al cardiopalma dove alla fine vincono i nervi saldi e la sicurezza di un gioco che il grande Aicardi ha definito “importante, soprattutto sul campo amico”. Un buon viatico per il resto del campionato. Però ci sono le altre. La Speb del ritrovato Paolo Panero si fa sotto vincendo a Cuneo. Tra le liguri, la Don Dagnino perde a tavolino a San Rocco di Bernezzo perché non arrivano in tempo i cartellini dei giocatori. La squadra c’era, almeno. Non ci saranno penalizzazioni. Sugli scudi invece Tavole con un Pellegrini padre e figlio molto validi, anche nell’ultima giornata, sul campo amico, contro la Pro Paschese battuta rilanciando il gioco dopo l’intervallo (vantaggio 6-4) per un definitivo 11-5. E venerdì prossimo a Vendone gran derby tra Vendone e Tavole. Sicuramente ci sarà il pienone nel ridente centro della valle Arroscia. Signori, spettacolo da non perdere.

Serie C1 - Girone A
Seconda ritorno
SECONDA DI RITORNO: Tavole-Pro Paschese 11-5; Caragliese-Amici Castello 11-2; Subalcuneo-Speb 8-11; Spes-Vendone 9-11. Riposa: Don Dagnino.

Classifica: Vendone 8, Speb 7, Caragliese e Tavole 6, Pro Paschese, Don Dagnino, Subalcuneo 4, Spes 3, Amici Castello 2.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo