domenica 26 gennaio 2020
25.10.2011 - Alessandro Giacobbe

Rugby, Imperia inarrestabile in serie C territoriale

Altra maiuscola prova dell'Imperia Rugby nel campionato di serie C territoriale. Domenica pomeriggio al Pino Valle se ne sono viste delle belle. La maglia nera in occasione della vittoria degli All Blacks neozelandesi  non tragga in inganno: i giovani imperiesi, con qualche rinforzo un po' più “agée”, hanno letteralmente travolto i malcapitati giocatori del Tigullio Rapallo per 58 punti a 0. Davvero difficile per il Rapallo risalire il campo. La conquista territoriale è stata la chiave della partita, con una Imperia in grado di controllare agevolmente le fasi di mischia e di giocare molto bene anche con i calci. Alcune rasoiate di Davide Pozzati sono state davvero spettacolari. Poi si sono messi  in moto i tre quarti. Una circostanza inusuale per la dimensione italiana, che basa tanto sul gioco di mischia. Nel caso dell'Imperia, invece, i giocatori di movimento più rapido sono davvero letali, con i ripetuti inserimenti di Roggero, di Pozzati al centro, di De Castro e via dicendo. E tutto dire che purtroppo per il girone di andata mancherà la fortissima ala “Ago” Semeria, bloccato da un guaio allo scafoide. Altrimenti avrebbe partecipato anche lui al banchetto. In totale i punti sono così ripartiti: ,mete: Roggero(2), Castaldo, De Castro, Pozzati(2), De Masi, Barbotto, Olivieri; cacio Piazzato: Castaldo e ben cinque trasformazioni di Alessandro Castaldo, sempre più leader nel ruolo di mediano di mischia. Imperia così risale la classifica e dopo tre turni è già al secondo posto con le squadre più accreditate alla vigilia, tra cui Acqui e Cogoleto. Inattesa in testa la nuova franchigia delle Tre Rose di Casale, solidi giocatori padani tutti da scoprire. La prova successiva per Imperia sarà rivelatoria, il 6 novembre in quel di Cogoleto.

La giornata ha visto anche il derby imperiese in categoria under 16 vinto dal Delta contro l'Imperia. Va detto però che 16enni imperiesi giocano già nella squadra seniores. E comunque, si tratta sempre di una vittoria di uno sport locale, appassionato, pulito e giusto, che ha bisogno di rinnovare i suoi spazi e migliorare sempre di più la sua visibilità.

Risultati e classifiche.

SERIE C – TERRITORIALE (III gg. and.) Acqui - Eco Eridania Cogoleto 16/16 Le Tre Rose Casale – P&F Amatori Genova 60/8 Imperia – Tigullio Rapallo 58/0DB Group La Spezia – CUS Savona 36/17

CLASSIFICA:Casale 10, Acqui, Cogoleto e Imperia punti 7, La Spezia 5, P&F Amatori Genova 0, CUS Savona – 3, Rapallo – 4. 

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo