mercoledì 17 gennaio 2018
04.06.2012 - REDAZIONE

Dolceacqua: il cinema "Cristallo" ringrazia e rilancia la sfida...

L’associazione “Oltre il cristallo” informa i soci e gli affezionati del cinema, frequentatori della Rassegna di Dolceacqua, che a partire dal mese di giugno il Cinema “Cristallo” chiuderà la stagione invernale. Comunicato stampa.

Al termine della prima rassegna cinematografica organizzata dall’Associazione, desideriamo fare un bilancio dell’esperienza compiuta; lo scopo di affrontare un’incognita come quella di offrire spettacoli cinematografici infrasettimanali, in un periodo di crisi come quello attuale, era di creare una nuova abitudine: quella di riportare al cinema e a Dolceacqua appassionati di cinema e non. Da gennaio a maggio, ogni mercoledì e giovedì, sono stati proiettati ben 23 film, e ciascuno per 2 serate; si è trattato di film assai recenti (la maggior parte del 2011) e di ottima qualità. In tre occasioni abbiamo creato l’evento intorno alla proiezione: la presenza degli autori, un pubblico disposto a saperne di più, a chiedere e a discutere.

Il cinema, infatti, non è solo un momento di “consumo”, ma offre anche l’opportunità di creare situazioni di incontro, di partecipazione, di condivisione delle problematiche e delle risposte.A distanza di qualche mese, giunti alla conclusione di questa prima rassegna, ci consideriamo soddisfatti del risultato, in quanto siamo riusciti a creare un gruppo di affezionati  che manifesta interesse e piacere per il fatto di incontrarsi davanti ad uno schermo e di condividere emozioni e sentimenti, in serate che, a Dolceacqua, non erano tradizionalmente dedicate al cinema.Dal punto di vista economico, la rassegna è stata resa possibile dalla disponibilità di fondi raccolti dall’Associazione durante la campagna di sensibilizzazione “per salvare il Cinema”; ma anche dagli incassi, che hanno parzialmente coperto i costi del noleggio, del trasporto delle pellicole, della pubblicità; le spese fisse (luce e riscaldamento) sono state sostenute dalla proprietà (la Parrocchia), e la proiezione dei film è stata assicurata, sempre e gratuitamente, da Pierangelo Andrighetto.

Dei fondi raccolti, una parte è stata consegnata alla proprietà, e finalizzata al rifacimento dei bagni; la parte restante rimane a disposizione per finanziare le stagioni future. Il lavoro di rifacimento dell’impianto di riscaldamento è stato permesso e realizzato grazie ad una donazione ricevuta dalla Parrocchia. Per un insieme di circostanze, si è creata quindi in questo momento una congiuntura positiva, che sarebbe un peccato sprecare.

Nel confermare quindi il nostro impegno per il proseguo dell’iniziativa, chiediamo a tutti i soggetti coinvolti (la Parrocchia e il Comune) di garantire l’indispensabile contributo affinché gli importanti risultati già ottenuti possano consolidarsi. Nell’immediato, l’Associazione ha in programmazione una stagione di spettacoli estivi “all’aperto”, sfruttando gli ambienti adatti e la disponibilità di alcuni Comuni della valle Nervia.

Ringraziamo i soci, i sostenitori e i simpatizzanti che ci hanno sostenuto nella passata stagione, e cogliamo l’occasione per sollecitare il contributo di idee di chi è interessato a sviluppare una collaborazione attiva.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo