lunedì 18 giugno 2018
02.05.2012 - REDAZIONE

San Biagio della Cima: torna "Rose in esposizione"

Una manifestazione storica che deve diventare un volano per il rilancio del Comune della Valle Verbone.

La sfida non è delle più facili, ma nei piccoli borghi di Liguria - si sa - la gente ha l'abitudine per le cose complicate: il Paese delle Rose, San Biagio della Cima, dove fino a 15-20 anni fa si rifornivano a piene mani i numerosissimi commercianti che da Sanremo e dalla Riviera dei Fiori spedivano fiori in tutto il mondo, trovando qui tutte le risposte in termini di varietà e di qualità, cerca nella Rosa il leit-motiv per una nuova ripartenza, l'appiglio sul quale investire per creare un nuovo flusso d'interesse, anche turistico.
Lo fa ripartendo da dove ci si era fermati, qualche anno fa: allestendo la prima edizione del nuovo format di Rose in Esposizione, la manifestazione che dal 2000 al 2009 ha suo malgrado accompagnato il declino della produzione di Rose a San Biagio della Cima e in tutta la Val Verbone.

Quella del 2012 sarà una edizione completamente rinnovata, all'interno della quale ci saranno tre aree distinte: un'area sarà dedicata alla presentazione di rose di numerose varietà, quelle dei pochi produttori che ancora le coltivano con il metodo tradizionale, quelle dei produttori che si sono convertiti a rose antiche e profumate, quelle degli ottenitori, in alcuni casi delle novità assolute che nei prossimi anni verranno immesse sui mercati di tutto il mondo; una seconda area sarà dedicata alla composizione floreale, con la Rosa sempre alla ribalta: una ventina di composizioni floreali verranno realizzate e ambientate all'interno di altrettante cantine del centro storico del paese, costituendo un vero e proprio percorso fiorito che consentirà al visitatore di scoprire i carrugi dove Francesco Biamonti traeva ispirazione; una terza area sarà dedicata al mercatino delle Rose e di tutti i prodotti che dalla Rosa hanno origine, vi si troveranno profumi, saponi, essenze, si potranno comperare piante o terricci, tutto a base di rosa.

"Con il nuovo format di Rose in Esposizione - dichiara il Sindaco di San Biagio della Cima, Massimo Salsi - intendiamo riproporci come "Il paese delle Rose" e speriamo di far nascere un interesse nuovo. Qui sono state coltivate rose per oltre cent'anni, c'è competenza, ci sono storie di cose e di persone da raccontare. Intendiamo impiantare e far crescere un roseto storico, lavorare alla creazione di una Associazione dei Paesi delle Rose, creare una circuitazione, in modo da far rinascere gli entusiasmi e se possibile gli interessi. Rose in Esposizione dovrà diventare il volano promozionale di questa idea, che nel corso del 2012 diventerà un progetto".

Programma:

Sabato 19 Maggio 2012

ore 10.00/12.00 Valutazione giuria
ore 11.00 Inaugurazione e apertura al pubblico
ore 15.00/16.00 Premiazione
ore 22.00 Chiusura
Domenica 20 Maggio 2012
ore 10.00 Apertura al pubblico
ore 22.00 Chiusura
Lunedì 21 Maggio 2012
ore 10.00 Apertura al pubblico
ore 18.00 Chiusura
Informazioni per il pubblico:
Comune di San Biagio della Cima
Piazza IV Novembre
18036 San Biagio (IM)
Italy
Tel. +39 0184 28.90.44
www.roseinesposizione.it
www.facebook.com/RoseInEsposizione


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo